le gite di quest'anno
02/04/2018 -02/04
“SENTIERO DELLE ARTIGLIERIE AUSTRO-UNGARICHE"
15/04/2018 -15/04
ANELLO DI CASERA DAVASS (m.890)
29/04/2018 -29/04
CASERA CERESERA (m. 1347) …..alla ricerca del “motore alpino”
13/05/2018 -13/05
MONTE CESEN (m. 1570)
27/05/2018 -27/05
BIVACCO CASERA CAMPESTRIN (m.1649)
03/06/2018 -03/06
MONTE FIOR (m.1824)
17/06/2018 -17/06
PASSEGGIATA IN MEMORIA DI MARIAROSA
01/07/2018 -01/07
FESTA DELLA MONTAGNA a CASERA BETA
14/07/2018 -15/07
“DALL’ALPE DI SIUSI AL RIFUGIO BOLZANO”
29/07/2018 -29/07
PASSO ANTERMARUCOL (m.2334)
26/08/2018 -26/08
PIZ DE LAVARELA (m.3055) e PIZ DLES CONTURINES (m. 3064)
09/09/2018 -09/09
CIMA DELLA CALDIERA (m. 2124) e MONTE ORTIGARA (m. 2106)
23/09/2018 -23/09
FOCHET DEL FOCOBON (m.2240)
07/10/2018 -07/10
“TERIOL LADIN”
28/10/2018 -28/10
FALLER e il POM PRUSSIAN
Legenda:
Gita ancora da fare
Prossima Gita
Gita già effettuata
Immagini sulla gita

Quando sono indicate 2 date si intende che la gita ha durata di 2 o più giorni



Area riservata
Utente
Password
 
 
26/08/2018 (fino al 26/08/2018)
PIZ DE LAVARELA (m.3055) e PIZ DLES CONTURINES (m. 3064)
Parco Naturale Fanes-Sennes-Braies
 
DESCRIZIONE
I due rilievi di Lavarela e Conturines formano un imponente massiccio di poco superiore a quota 3000, che l’ampio incavo della forc. di Lavarela (2533) separa dal complesso montuoso di Santa Croce. Utilizzato anche dai primi scalatori, l’accesso normale parte dall’alpe di Fanes Grande, conduce nel Vallon di Lavares e sale fino alla cresta che collega tra loro Lavarela e Conturines.
Lungo la strada che dal passo del Falzarego porta al passo Val Parola all’altezza del ponte sul rio Sare’ si segue l’indicazione per la capanna Alpina (m.1726), situata sul Pian da l’Ega. Da qui, lasciate le auto, si prosegue con il segnavia n.11 che dal Plan da l’Ega aggira sulla dx la barriera rocciosa del Col Locia per spingersi verso l’ampio spartiacque. Dalla malga Fanes (m. 2060) incamminandosi lungo una piccola carrozzabile che attraversa l’alpe di Fanes Grande, si raggiunge il passo Tadega (m. 2172). Da O sbocca il Vallon de Lavares e attraverso quest’alta valle dalla natura inviolata, seguendo il segnavia e le tracce di sentiero, costeggiamo il piccolo lago di Conturines per poi inerpicarci verso il crestone che ospita Piz dles dues Forcelles (m. 2929). A quota 2885 una splendida vista si apre sulla sottostante valle di San Cassiano. I segn. bianco-rossi indicano sulla dx la via per giungere sulla vetta di Lavarela (m. 3055) in circa 40 min. L’escursione acquista maggior interesse se a quest’ultima cima si combina la scalata di cima Cunturines seguendo il sentiero attrezzato Tru Dolomieu, il famoso naturalista francese da cui il nome della particolare pietra calcarea, sentiero che però richiede estrema cautela per la friabilità della roccia, passo sicuro e assenza di vertigini. Dalla più meridionale delle due forcelle (circa m. 2920) posta a sx sul dorso del crinale si raggiunge velocemente l’attacco attraverso un cono detritico. Da qui dopo aver superato due gradoni di roccia (scaletta in legno, funi metalliche e corde) si arriva al culmine della cresta della scalinata, lungo la quale si raggiunge la vetta (m. 3064) in poco meno di 30 min.
Per tutti i partecipanti, sia che siano saliti sulla vetta di Lavarela che per quelli che abbiano deciso di combinare le due cime, la discesa avvera’ per lo stesso percorso della salita.

Cartografia: carta TABACCO 03

 
Immagini a commento

panorama dalla cima del Piz de Lavarela

il Piz dles Conturines
 
SCHEDA INFORMATIVA
partenza ore 6,00 parcheggio Centro Commerciale Bennet - Pieve di Soligo
mezzo auto proprie
equipaggiamento da escursionismo da alta quota; imbrago completo e casco (*)
difficoltà (**) vedasi note
dislivello salita m.1340
dislivello discesa
 
PROMOTORI telefono
Renzo 333 7538991
Vito 345 9148730
 
NOTE
(*) imbrago completo e casco per la salita al Piz dles Conturines

(**) EE – escursionisti esperti, allenati per un itinerario faticoso di circa 8 ore
EEA – escursionisti esperti attrezzati per Piz dles Conturines
 
 
 
 
Stampa la pagina
 
Gruppo Natura Prealpi - gnpre@libero.it QdpWebDesign (C)